Genuino Clandestino a Mondeggi 27-28-29 aprile

Venerdì:
10.00 – 12.00  accoglienza
12.30 – 14.30  pranzo condiviso alleggeriamo la cucina portiamoci qualcosa dai nostri territori
16.00 – 20.00  plenaria (presto manderemo notizie più dettagliate oltre al domandone )
20.00 – 21.00   cena
21.00 – se vogliamo ancora plenaria o altrimenti chiacchere e convivialità .

Sabato:
8.30 – 12.30   tavoli di lavoro (anche qua arriveranno notizie dettagliate in seguito)
12.30 – 14.00   pranzo
14.00 – 17-00   punta generale per decidere il luogo del prossimo nazionale .
17.30 –   corteo e fiaccolata con interventi musica in piazza finchè ce n’è

Domenica:
dalle 10.00   mercato in Piazza Tasso

Per facilitare e ottimizzare l’organizzazione in vista della 3 giorni di GC nazionale a Mondeggi vi chiediamo urgentemente due cose:

– le ADESIONI al mercato della domenica in Piazza Tasso, dalle 10 (con ritrovo alle 9) fino alle 17. Un anno fa a bologna circa il 30% dei banchi non si sono presentati,senza alcun avviso. Vi preghiamo di considerare che l’organizzazione dipendera’ molto dall’affidabilità delle vostre adesioni. Inoltre per partecipare al mercato è necessario far parte di una rete territoriale aderente a GC e inviare le adesioni attraverso un referente di ogni rete. Le singole adesioni non le possiamo prendere in considerazione in quanto non siamo in grado di poter valutare la coerenza pratica e politica con i nostri principi di persone che non conosciamo e che si presentano solo in occasione del mercato. Comunicatele a crclaronze@autistici.org

– OSPITALITA’ per le notti di venerdì 27 e sabato 28: c’è spazio in cameroni/dormitori a mondeggi  per ospiti muniti di sacchi a pelo e materassino. Per tutti è disponibile un’area tende e camper sconfinata. Ogni singolo comunichi la presenza a crclaronze@autistici.org

Il tutto entro l’8 APRILE!! 😉 grazie mille a tutti/e

manifesrSTAMPAcompress.jpg

15 dicembre. Serata sulle As.Fo. Associazioni Fondiarie

15 dicembre ore 20.30 ad Avigliana presso la Sala Consiliare di Piazza Conte Rosso
serata informativa su:

ASFO Associazioni fondiarie – Cosa sono, come funzionano, la nuova legge regionale
Relatore dott. for. Andrea Ala

Le Associazioni Fondiarie rappresentano la riscoperta italiana di una tradizione francese. Sono libere associazioni di proprietari di terreni limitrofi o comunque vicini caratterizzati da superfici ridotte e difficilmente gestibili singolarmente (conseguenza tipica della frammentazione ereditaria dei fondi). L’Associazione Fondiaria  nasce quindi per permettere il ritorno della gestione (anche a fini produttivi) in tutti quei terreni da tempo abbandonati che non sarebbero utilizzabili singolarmente per via della frammentazione fondiaria. L’obiettivo dell’associazionismo è quindi il recupero ambientale a fini produttivi e paesaggistici ma anche a fini di prevenzione incendi e contenimento del rischio idrogeologico.

Organizzano associazione LA RONCOLA e Canapavallesusa con il patrocinio del comune di Avigliana

la_roncola1